domenica 27 novembre 2016

il Piumone - Marco Pomar


- Quando potrò venire di nuovo a letto con te?
- Sarà il tempo a deciderlo.
- Ma come fai a stare senza di me? Sono mesi che mi hai accantonato.
- Mi soffochi.
- Prima dicevi che ti scaldavo il cuore.
- Troppo spesso, forse.
- C’è gente che pagherebbe per avermi.
- Verrà il tuo tempo. Devi sapere aspettare.
- È ora che tu mi riprenda.
- Sei pesante!
- Non possiamo restare ancora in freddo.
- È inutile che mi stai di sopra.
- Dopo tanti anni ancora non riesco a scoprirti.
- Tra qualche settimana ti spiegherò.
- Ho saputo aspettare un sacco.
- Allora a tra poco, piumone.
- Lo spero. In questo cassetto si soffoca.

Nessun commento:

Posta un commento