mercoledì 24 febbraio 2016

Kalliope Massafra: PENNELLI IN FUGA

 

" PENNELLI IN FUGA " - Mostra di pittura migrante
a cura dell'Associazione Culturale Maharajah. 
Ideazione e Coordinamento Tommaso Colagrande

- Con il Sostegno ed il patrocinio della Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
- In Collaborazione con Circolo Arci SvegliArci di Palagiano (Ta), Progetto "Koinè" per l'accoglienza, la tutela e l'integrazione di richiedenti asilo e Rifugiati.

Chiusura sabato 27 febbraio 2016 - Centro Culturale Kalliope, vico de Notaristefani 6 - Massafra - ore 20,00

Espongono: 
Abdulai Drammeh - Sierra Leone 
MUSTAPHA Jaiteh - Gambia 
LAMIN Jawara - Gambia 
ALPHA Jallow - Gambia 
VALENTINA ZANAJ - Albania 
ABDULLAH Shirzad - Afghanistan 

Si chiude sabato 27 febbraio alle ore 20.30 presso il Centro Culturale Kalliope di Massafra il ciclo di esposizioni tarantine per la Collettiva di pittura Migrante "Pennelli in fuga", ospitata dall'associazione di volontariato sociale Il Corifeo. 
Oltre alle alchimie cromatiche di Valentina Zanaj (Albania) ed ai paesaggi naturalistici e spirituali di Abdulai Drammeh (Sierra Leone), dei gambesi Mustapha Jaiteh , Lamin Jawara e Alpha Jallow, l'esposizione è arricchita dalle illustrazioni di Abdullah Shrizad, giovane artista afghano. 
Nelle sue opere ha contornato volti su piani drammatici non armonici.Frammenti che si compongono e si sfaldano nella rappresentazione di una umanità dolente con Simboli "non finiti", come icone del passato e messaggi per il presente. 
Vi è nei lavori una sorta di manifesto della umanità perduta, ghettizzata ed esclusa dai giochi di macro politica assassina. 

Intrattenimento sonoro a cura di Alessandro Semeraro

 Info: 3204838432
tommaso.colagrande@yahoo.it

Nessun commento:

Posta un commento