sabato 22 luglio 2017

Gerusalemme, scontri alla Spianata delle moschee: tre palestinesi uccisi. Tre israeliani accoltellati a morte in Cisgiordania

L'occupazione militare dei luoghi sacri delle tre grandi religioni monoteistiche è una bestemmia a Dio, ....

Piuttosto che costruire un articolo con la Storia Ufficiale, dettata dagli egoismi occidentali, abbiamo voluto raccogliere e continueremo a farlo, testimonianze di un occupazione militare della Palestina, da parte dei Naziebrei israeliani, perchè questo lembo di terra tra il cielo e il Giordano è l'occhio del Mondo e guarda verso Babele e Roma, e nessuno vuole ascoltare. Un giorno verrà il Giudizio Universale.......


Come si può pensare che un popolo di guerrafondai e vendicativi possa stabilizzare una regione delicata e sensibile come il Medio Oriente è una follia....
U.A.

Gli incidenti dopo che il governo israeliano ha lasciato in funzione i metal detector e inasprito le misure di sicurezza impedendo l'accesso agli under 50. Fonti mediche: quasi 200 feriti, contusi, ustionati e intossicati. Il presidente palestinese Abu Mazen sospende i rapporti per i colloqui di pace. E in serata un palestinese ha ucciso due donne anziane e un uomo in una colonia, e ferendo una quarta persona prima di essere ucciso a sua volta.

I fatti sono questi e l'occupazione israeliana è un offesa a Dio, e certo alla fine non dobbiamo lamentarci se ci sarà un altra "diaspora".
Un israeliano che lasciamo volutamente anonimo 

 Volete ancora raccontare la favoletta del ritorno alla patria natia? Mai, storicamente, questo popolo di guerrafondai e usurai ha avuto una sua nazione, vivono come parassiti in tutte le istituzioni finanziarie del Mondo
Angelo Guerriero

Nessun commento:

Posta un commento