sabato 15 luglio 2017

I piromani vanno tutti all'inferno, a bruciare nel ghiaccio aeternum

Corre l'anno del Signore duemilaediciasette, le mafie del fuoco, coadiuvate da pezzi di destrutturazione dello Stato e delle Regione a Statuto Speciale e a commissariamento governativo, come la Sicilia, fanno rivivere una stagione di inferno solo per dimostrare che sono esistenti e che possono, la dove non esiste un corpo di manutenzione e protezione dei boschi fare i "belzebù" (moriranno come cani, tirando calci al vento e ingoiando fino all'ultimo il fiele della vita che se ne va). Intanto, l'imbecille Crocetta, il Presiniente della Regione Sicilia commissariata dal corsaro e capo del genio distruttori del Governo di Roma (il Renzusgentil!) lo "sbirro" Baccei di M...a, dice che ci vogliono "PENE PIU' DURE", non comment! 
Ma, non doveva ristrutturare il corpo Forestale, non si doveva avviare la manutaenzione delle fasce boschive? 
E , scusate, ma io so che la Forestale e l'ass.to Agricoltura, hanno un PROTOCOLLO DI INTESA e una CONVENZIONE CON TUTTI GLI ALTRI ENTI TERRITORIALI SICILIANI PER LA PULIZIA E LA PROTEZIONE DELLE FASCE BOSCHIVE LIMITROFE A INSEDIAMENTI CULTURALI; STORICI E AMBIENTALI.
Ricapitoliamo: 1) Non funziona da 5 anni la Politica Regionale in Sicilia, con Crocetta e i suoi magnifici Dirigenti Generali che a far capo dai più pagati e coperti ai più periferici, dire che fanno acqua da tutte le tasche è un eufemismo, sono PARASSITI DEVASTANTI E INCAPACI (Grazie alla MERITOCRAZIA CLIENTELARE);
2) L'apparato amministrativo non funziona, non ci sono mezzi adeguati e il personale è mantenuto, per volontà politica, negli uffici a giocare a tresette col morto!;
3)  è stata abbandonata, per far spazio a speculazioni abusivo mafiose, supportate da una classe politica MAFIOSA, non collusa, ma MAFIOSA (esempio?: vedi la storia politico amministrativa della Provincia e della città di Trapani);
4) L'omertà degli imbecilli che vivono in zone vicine a boschi, che non denunciano, pur vedendoli e conoscendoli, in alcuni casi, i piromani killer, non malati, ma mandati.
Signori miei, la buon'anima di mio nonno Nino mi diceva sempre: Attenta a mia, Ugo, u pisci fieti sempri da tiesta! 
Immaginatevi lo schifo che mi fa vedere quella testa di Crocetta in televisione sparare minchiate senza fine! 
Meditate gente, meditate e, alle prossime elezioni andate a votare, perchè non votando, aiutate la MAFIA E QUESTA CASTA POLITICA ! 
U.A.

Nessun commento:

Posta un commento