giovedì 26 dicembre 2013

I falsi eroi del Parlamento Siciliano


I falsi eroi del Parlamento Siciliano


 
 
Ricordate l’omaccione verde che rompe tutto, eroe del cinema e dei fumetti della Marvel Comics creato da Stan Lee e Jack Kirby? Rappresenta, nell’immaginario collettivo, il "gigante buono" dell'universo classico che vuole solo essere lasciato in pace dagli uomini(cinema), ma, attenzione, nell’Universo Marvel, nel quale era stato pensato dai suoi creatori, era una bestia assassina. Doctor Jeckil e Mister Heide! Così, nell’immaginario collettivo di quello scarno trenta per cento di elettori che sono andati alle urne in Sicilia un anno fa, l’incredibile Crocetta, conosciuto alle cronache non come un grande amministratore ma come lo sceriffo antimafia di Gela, era il “gigante buono” che, come nella pubblicità dei dolciumi Ferrero interveniva sempre nel "paese felice" dove tutti sono contenti in aiuto alle malefatte di Jo Condor( i cattivi e i mafiosi). Ed alla richiesta degli abitanti "Gigante, pensaci tu" rispondeva sempre sicuro: "Ci penso io".  Jo Condor finiva sempre male e nel paese tornava la felicità. Purtroppo le favole sono favole e la realtà è ben lontana dalle nostre immagini di fantasia! Ricordate Joe Condor, che dice sempre: "E che ci ho scritto Joe Condor?"ha davvero scritto Joe Condor sul cappellino e quando il Gigante, alias Rosario, lo prende per il bavero dice:"Ma mi lasci, non c'ho il paracadute, non c'ho la mutua, non sono stato io". Troppo bello per essere vero! Il nostro “ Gigante(si fa per dire, gigante solo in giochi pirotecnici fatti di balle sparate nei tolk show televisivi contro la corruzione e il malaffare) buono” o il nostro “ Hulk” dell’Universo classico(quello cinematografico) è più un gremlins (orribili mostriciattoli verdi decisamente pericolosi) che starebbe meglio sulle sommità di una cattedrale gotica che a capo di un manipolo di dispersi in guerra che per non perdere un posto al sole sarebbero disposti pure a vendere la loro madre ( quasi tutti i deputati dell’ARS). E allora mi chiederete? E allora dico io, lasciate perdere le storielle e i falsi eroi della pubblicità. Sono ingannevoli e lasciano solo scie di distruzione e di sfascio. Mandate a casa questi falsi eroi e quelli che li hanno proposto prima che sia troppo tardi e non vi resti che piangervi addosso! Meditate gente, meditate!

Also sprache Zaratustra

Nessun commento:

Posta un commento