giovedì 21 maggio 2015

Anna Rita corri tra le nuvole e ridi con gli angeli

Un giorno triste per lo sport siciliano e italiano. E' morta Anna Rita Sidoti, la campionessa. Ha perso la sua ultima sfida contro un brutto male. Ma continuerà a correre, con il suo sorriso delicato e dolce anche tra gli angeli.
Giancarlo Cancellieri la ricorda così:
Correre è una delle sfide più democratiche che possa esistere, puoi affrontarla contando sulle tue sole forze, sui tuoi piedi e sul coraggio dei tuoi polmoni.Addio Annarita Sidoti, mi hai fatto sentire orgoglioso di essere siciliano!


Quando ero ragazzino il mio sogno era correre e, ogni qual volta mi capitava di fare una commissione per mia madre, la facevo correndo. Correre e Libertà, bellezza ed eleganza! Anna Rita possedeva tutte queste caratteristiche e la sua anima le possiederà in eterno , mentre un posto sarà sempre nella nostra mente, nel ricordo della campionessa sorridente e nel cuore, nel ricordo dell'atleta e della donna.
Ugo Arioti

Nessun commento:

Posta un commento