lunedì 27 febbraio 2017

Kalliope Massafra (Taranto)



 

 
Un grande artista napoletano abbraccia un progetto sociale della città di Taranto e lo accompagna per raggiungere i giovani del quartiere Tamburi.
E se una scopa diventasse una chitarra elettrica?
Capone & Bungt Bangt è un esploratore senza confini, un artista geniale. Vanta collaborazioni con i più grandi musicisti del panorama italiano ed ha una competenza eccezionale nella realizzazione di strumenti musicali a partire da materiali di scarto. Egli riesce, così, a veicolare attraverso la musica, l’educazione ambientale e il rispetto per il proprio territorio. Capone è un vero promotore dell’economia circolare ed ha abbracciato il progetto “ A Tamburi Battenti” nel quale si occuperà, in qualità di esperto, di insegnare ai ragazzi dell’Istituto comprensivo Vico- De Carolis a costruire gli strumenti a percussione dell’eco-orchestra in fase di composizione “I Tamburi di Taranto ”, ideata da Tommaso Colagrande.
Nell’ambito del suo “work-show” previsto per venerdi  24 febbraio alle ore 17 egli mostrerà i suoi strumenti e coinvolgerà i presenti con la narrazione delle sue competenze e delle sue performance.

L’incontro aperto al pubblico si aprirà con un World Café, un momento informale di incontro e confronto con i residenti del quartiere Tamburi e con tutti i partecipanti, per continuare a costruire assieme il sogno di un cambiamento dal basso del territorio, e progettare assieme attività, idee da sviluppare nello spazio teatrale-culturale in fase di ristrutturazione all’interno della Parrocchia San Francesco De Geronimo ovvero in aree comuni da identificare assieme nel quartiere. Si tratta del secondo World Café di quartiere, promosso nell’ambito del percorso di progettazione partecipata avviato da ComunitAzione su invito della Caritas Diocesana, promotrice del progetto.

L’iniziativa rientra in una giornata dedicata alla promozione di attività di sensibilizzazione ambientale nel quartiere Tamburi. Nella stessa giornata, infatti, alle ore 9.30, partirà la sfilata dei piccoli alunni dell’Istituto comprensivo Vico-De Carolis, ispirata ai 4 elementi (Acqua, terra, fuoco, aria) , i cui abiti sono stati realizzati con materiali di recupero e riuso.

Iniziativa promossa nell'ambito del progetto A TAMBURI BATTENTI
L' azione I TAMBURI DI TARANTO è svolta dalla Caritas Christi Massafra in collaborazione con l'Ist. comprensivo Vico- De Carolis.
capofila del progetto: Caritas Diocesana (Confraternita Maria SS.ma della Scala)
in partenariato con Ass. Airone onlus, Ass. Nessuno Escluso onlus, Ass. Marco Motolese, Ass. Solirunners, Istituto comprensivo Vico- De Carolis, Ass. Caritas Christi, Ass. Sant'Antonio, Ass. Learning Cities
Sostenuto da Fondazione con il Sud, Bando Ambiente è Sviluppo

Nessun commento:

Posta un commento