mercoledì 23 luglio 2014

riflessioni su: La Natura ( argomento 2014)


Incantevole e magica è la natura con le sue stagioni che cambiano forma, luce e colore…come ospite in un teatro aperto al mondo l’uomo ha il piacere di godersi giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno, lo spettacolo più bello: la scoperta della natura.

“La natura è un miracolo che si perpetua ogni giorno davanti ai nostri occhi e noi spesso non riusciamo a vedere”. (Stephen Littleword)
La natura è tutto ciò che ci circonda, da un piccolo ciottolo sulla spiaggia ad un immenso prato di margherite…ogni cosa è natura.
Il susseguirsi di incontri magici con l’ambiente esterno nel continuo passaggio da una stagione all’altra ci fa capire quanto è bella la natura e quanto costantemente ci offre e ci dona.
Una rilassante passeggiata nel bosco, una dolce corsetta sulla spiaggia, l’immagine dei gabbiani in riva al mare, una tranquilla veleggiata in mare aperto, un’escursione in bicicletta, una pagaiata in canoa…..tutte le attività che si svolgono in ambiente naturale rappresentano un susseguirsi di emozioni che ci danno un senso di piacere e di libertà. I profumi ed i colori della primavera, le luci ed i suoni dell’estate, le foglie ed i venti dell’autunno, il grigio freddo dell’inverno…sono immagini, emozioni ed atmosfere che ci accompagnano alla scoperta della natura.

Nessun commento:

Posta un commento