domenica 4 settembre 2016

Oggi è bello perché è mite

DOMENICA 11 Settembre 2016, all'Auditorium RAI di Palermo ore 17.00:

Oggi è bello perché è mite
Una giornata in ricordo di Michele Perriera

 
A sei anni dalla morte, avvenuta l’11 settembre del 2010, un pomeriggio in cui ricordare Michele Perriera, scrittore, drammaturgo, saggista e regista, attraverso interventi, monologhi, letture e video.
Relatori
Discuteranno di alcuni temi dell’opera di Perriera
Ambra Carta (Letteratura italiana, Università Palermo), Licia Callari (Scienze Psicologiche, pedagogiche e della Formazione, Università Palermo) Guido Valdini (critico teatrale e saggista) e Piero Violante (Scienze Politiche, Università Palermo)
Gli artisti
Musica composta e eseguita da
Giuseppe Rizzo
Reciteranno e leggeranno brani delle opere di Perriera:
Stefania Blandeburgo, Roberto Burgio, Martina Caracappa, Ester Cucinotti, Maria Cucinotti, Giuseppe Cutino, Dario Frasca, Dalila Pace, Gianfranco Perriera, Giuditta Perriera, Elena Pistillo, Walter Sarzi Sartori,
I video
Nel corso della serata saranno proiettati brani tratti dagli spettacoli di Perriera: Occupati d’Amelia ripreso per la televisione da Giuseppe Tornatore e un collage di altri spettacoli (Morte per vanto, Qui è quasi giorno, Dove hai lasciato la tua barca?, Pugnale d’ordinanza, Finale di partita) ripresi da Pippo Zimmardi

Nessun commento:

Posta un commento