lunedì 9 giugno 2014

Dove siamo, chi siamo e dove andiamo ( appunti di Ugo Arioti)



Cosa sta succedendo in questo "Bel Paese"? Sapete cosa sta trasformando in peggio la nostra condizione di vita in questa Nazione che, un tempo, era tra le sette potenze industriali del Mondo e vantava una scuola e una cultura capace di creare quello che, a guardarlo oggi, sembra un mito lontano: il Made in Italy? 

C'era e c'era una volta una Paese fatto da mille e mille imprese artigiane, da grandi manifatture, da grandi designer, da grandi uomini di Cultura e d'Economia. La favola si è sgretolata sotto i colpi di una massificazione culturale negativa, superficiale e devastante che ha fatto dell'Italia un popolo di saprofiti del "Grande Fratello".

Gossippari famelici di superficialità che corrono dietro a starlette create da una tv spazzatura che non ha più limiti, questo sono gli italiani oggi. 

Ribellarsi a questa cultura debole è quasi impossibile. La massificazione ha creato un oligarchia che si regge sul paradosso virtuale di un ECONOMIA CAPITALISTICA GLOBALIZZANTE BASATA SUL DOMINIO DELLE BANCHE E DELLA FINANZA SPECULATIVA.

Paroloni? No. Questa è la realtà di oggi. Non c'è più politica, non c'è più forma di organizzazione che non ubbidisca alle regole dettate dal sistema e dalla CASTA BUROCRATICO - GOVERNATIVA.

Globalizzazione, questa parola che molti hanno inteso, in buona o cattiva fede, come liberalizzazione significa, invece, MASSIFICAZIONE CULTURALE, DISTRUZIONE DI OGNI RADICE CULTURALE ORIGINARIA e SOVRAPPOSIZIONE di UNA MATRICE SUPERFICIALE DEBOLE uguale per tutti. Strumenti tutti del sistema capitalistico maturo, che si avvia all'ultima fase della sua storia, per controllare e gestire il Mondo.

Sotto la globalizzazione capitalistica del Mondo sono finiti gli idealismi del 900. Tutto cancellato.

L'economia reale si è trasformata in economia virtuale. La gente deve avere paura degli spread, delle borse, dei future, degli editti delle compagnie dei controllori delle economie mondiali come Standard and Poor's Corporation che è una società privata con base negli Stati Uniti che finge di realizzare ricerche finanziarie e analisi su titoli azionari e obbligazioni, fra le prime tre agenzie di rating (valutazione) al mondoinsieme a Moody's e Fitch Ratings, invece è uno strumento di POTERE che impone i suoi DIKTAT ai "POPOLI SOVRANI".

.......................................................................................Dove andiamo?



Nessun commento:

Posta un commento