lunedì 11 novembre 2013

Succede intorno a noi ( libere riflessioni sul momento che stiamo vivendo)

Il Mondo, almeno nella visione romantica che ancora ci accompagna, sta cambiando. Osserviamo avvenimenti che rimescolano le carte in tutti i salotti del POTERE. L'ammortizzatore sociale che era, nell'ottocento e nel novecento, rappresentato dalla CLASSE MEDIA, oggi è sempre più compresso. Questo porta ad un avvicinamento pericoloso degli estremi, da un lato una classe povera sempre più repressa e  dall'altra parte una classe sempre più ricca e arrogante che produce una classe politica mestierante e incapace di trovare soluzioni per proteggere la società nel suo complesso da azioni interne devastanti e dalle cicliche crisi del sistema capitalistico che portano sempre a fasi recessive che sono sempre più lunghe e lasciano, ormai, cicatrici indelebili. Dovremmo guardare a quello che si sta sviluppando nell'America latina e in tanti altri Paesi del Mondo dove i governi, spesso in aperta dissociazione dal POTERE ECONOMICO, cercano nuove strade per proteggere la popolazione dai MERCANTI INTERNAZIONALI DI MORTE che guidano le fameliche multinazionali della Finanza, alleate delle mafie e dei poteri occulti. In questo stato di cose si inserisce l'ascesa al soglio papale di Papa Francesco, uomo che unisce e che mette in crisi un sistema di corruzione e potere della CURIA ROMANA. Si inseriscono i movimenti sociali che hanno portato alla presidenza dei loro paese uomini come "Pepe", il Presidente che vive in una casa di periferia e si riduce lo stipendio perchè un appannaggio troppo alto offenderebbe la dignità di tanti lavoratori che per molto, molto meno lavorano anche venti ore al giorno ... esempi che si stanno diffondendo in un Mondo stanco di essere governato dai gendarmi del capitalismo e dai Finanzieri della "libra di carne" del Mercante di Venezia. Cosa succederà non lo sappiamo, ma una cosa è certa, succede intorno a noi e dobbiamo essere pronti a percepire questa nuova aria che spira sul Mondo e che non ha posto nei talk show politico-salottieri delle TV del nostro BEL PAESE!
 
Ugo Arioti
 

Nessun commento:

Posta un commento